Politicamp parte seconda: fra identità e identitarismo.

Concludevo la parte prima di queste riflessioni a caldo con alcune domande che riassumo brutalmente così: Possibile diventa parte del problema o parte della soluzione? Penso che l’intervento conclusivo di Pippo Civati chiarisca con onestà la situazione ed il chiarimento che fa non mi trova d’accordo; vi spiego perché e scusate se ci metto un … Leggi tutto

Politicamp parte prima: si pole?

Scrivo un po’ di impressioni e riflessioni a caldo dopo un pomeriggio ed una serata al politicamp di Possibile, il nuovo Coso di Civati. La sera ci sarà un dibattito sull’Europa, il pomeriggio ci sarà un incontro “a latere” fra i due comitati di Possibile dell’area fiorentina e i fiorentini presenti per conoscersi, parlare, magari … Leggi tutto

Racconteranno un giorno

Racconteranno un giorno, la storia di questi tempi passati. Racconteranno di un piccolo gruppo di persone che viveva in un mondo che non era il loro. Racconteranno le loro idee, le loro passioni, di come non volessero vivere sfruttando il loro vicino, la terra che calpestavano e l’aria che respiravano. Racconteranno dello scherno, dell’odio che … Leggi tutto

Il sì al refendum in grecia non è un sì, è un grande BOH

Tutti i media mainstream stanno dipingendo a tratti violenti un quadro apocalittico nel caso vinca OXI, il no, al referendum indetto in grecia. Io spero che vinca il no, ma se vincesse il sì? Le semplificazioni proprie del modo di raccontare la complessità di politici e media inducono a pensare che se vincesse il Sì, … Leggi tutto